Letture mensili #dicembre2016 + alcune considerazioni sul mio primo semestre qui sopra

Anche il 2016 ormai se n’è andato, portandosi via tante grandi persone che hanno fatto la storia. Mi sembra ieri quando ho saputo di Alan… Ma preferisco non pensarci.

In questo articolo, quindi, oltre che il solito riassunto delle letture mensili  volevo proporvi qualche statistica, qualche classifica e qualche riflessione su questi sei mesi da bookblogger (se così posso definirmi).

Partiamo dalle letture mensili. 

Classifica

5. 

Recensione

4. 

Recensione

3. .

Recensione 

2. .

Recensione

1. 

Recensione

Quand’ho deciso di creare questo blog, la prima scelta che mi è toccata è stata Quale piattaforma usare? Nel mio passato oscuro figurano tanti blog, alcuni su Libero, altri su Blogger, il più recente su WordPress. Ho nuovamente optato per quest’ultimo vista la maggiore quantità di pubblico che potesse offrirmi, lo confesso. Posso ritenermi soddisfatta in quanto, nel momento in cui sto pubblicando questo articolo, ho raggiunto

  • 30 follower WordPress + 7 seguaci via mail per un totale di 37 lettori fissi
  • 2.195 visite
  • 1.189 visitatori
  • 127 like
  • 79 commenti

Inspiegabilmente, ho scritto ben 83 articoli (questo compreso) di cui 48 sono recensioni (e 22 sono recensioni di classici). Quindi, in sei mesi ho letto 48 libri!

  1. L’articolo più letto è la recensione de La tela di Carlotta
  2. L’articolo più commentato è A book for Christmas – Vinci l’ imprevedibile piano della scrittrice senza nome 
  3. La categoria più visitata è Recensioni 
  4. Il tag più popolare è Colpa delle stelle
  5. L’articolo che più mi sono divertita a scrivere e che spammo ovunque e a chiunque è la recensione de Il piacere 
  6. Gli articoli che mi fanno più schifo e che quindi non vi linko sono le recensioni di Jane Eyre e Melody. Cioè, più un libro mi piace e più la recensione fa schifo, più il libro fa schifo e più la recensione mi piace. Mi sembra perfettamente giusto.
  7. Il mese con il minor numero di visite, 126, è maggio, quello di nascita. Le cifre sono aumentate man mano ogni mese, tuttavia c’è stato un calo tra settembre e ottobre. Da novembre in poi le cifre hanno ripreso a innalzarsi e attualmente detiene il primato dicembre, con 650 visite in questo istante.

Da dove sono arrivate tutte queste visite?

  • Italia
  • Stati Uniti
  • Svizzera
  • Francia
  • Croazia
  • Germania
  • Spagna
  • Regno Unito
  • Bosnia ed Erzegovina
  • Irlanda
  • Albania
  • Paesi Bassi
  • San Martino
  • Svezia
  • Brasile
  • Unione Europea
  • Norvegia
  • Città del Vaticano
  • Marocco
  • Bulgaria
  • RAS di Hong Kong

principali termini di ricerca con cui qualche straniero è approdato qui sono

  • la tela di carlotta libro
  • ultime pagine di twilight
  • insegnamenti da trarre dalla lettura
  • hollow city estratto poteri jacob
  • recensione la collega tatuata
  • ascolta il mio cuore il personaggio di prisca
  • recensione i malavoglia
  • booktag
  • in ogni luccicante momento di felicità è nascosta questa goccia di veleno
  • libro l’ultima pagina del libro
  • perché leggere la tela di carlotta?
  • il signore delle mosche il suo incantesimo d’indirizzo non poteva dargli
  • cime tempestose harry potter

E io mi chiedo: perché siete fissati con La tela di Carlotta?

Ringrazio inoltre Il Salotto Irriverente per avermi nominata alle #Olibriadi!


Regolamento 

  • Inserite i creatori del tag Il Salotto Irriverente e D.A.vi.de Digital Art
  • Ringraziate il blog\persona che vi ha taggato
  • Inserite il banner del tag (Solo se pubblicate un post sul blog)
  • Fotografate i tre libri che più vi sono piaciuti e che avete letto nel 2016
  • Condividete la foto su Facebook e\o sul vostro blog con l’hashtag #Olibriadi
  • Taggate tre persone o tre blog

È stata una scelta dura, ma alla fine ho optato per questi 3.


1. 

Letto quest’estate, divorato e amato. Bello, bello, bello! Probabilmente il mio classico preferito ❤

2. 

Un libro che tutti i bambini dovrebbero leggere, spassoso e allo stesso tempo intelligente. Indimenticabile il racconto del mese di dicembre… 🙂

3. 

Fa soffrire. Fa piangere. Fa arrabbiare. Semplicemente, fa riflettere.

A mia volta nomino

  1. Milioni di Particelle 
  2. Canti delle Balene
  3. erigibbi

Infine, un buon anno non è tale se non viene preceduto da una lunga lista di propositi che puntualmente non verranno rispettati. Ecco quindi cosa mi piacerebbe riuscire a concludere prossimamente

  1. Mantenere il blog attivo: pubblicare due articoli a settimana richiede impegno e per gestire un blog di recensioni letterarie devi leggere. In poche parole, non sempre il tempo è quello che vorremmo
  2. Creare nuove rubriche a cadenza irregolare: book tag, recensioni, teaser tuesday, book tag, teaser tuesday, recensioni,.. ECCHEPPALLE, FACCIAMO ANCHE ALTRO (ma ovviamente potete tranquillamente continuamente a nominarmi nei book tag, eh! 😀 )
  3. Avevamo detto “lunga lista”? Ahahaha. Punta in alto, Gaia, punta in alto. Dico “raggiungere i 50 follower WordPress”
  4. Capire come convertire il plugin del programma affiliazioni Amazon e come inserirlo nel blog e quindi negli articoli (si accettano miracoli e consigli)
  5. Leggete almeno 55 libri
  6. Trovare la giusta dose di masochismo necessaria per recensire in inglese eventuali libri in inglese

Credo di aver detto tutto, ma sicuramente sto dimenticando qualcosa di estremamente importante e mi toccherà correggere questo papiro dopo averlo dato alla stampa. Che vergogna. Vabbè. Comunque con questo è tutto, grazie di esserci, di leggermi, grazie a chi commenta e a chi non lo fa, grazie all’elfo domestico che occasionalmente mi beta gli articoli (e che alla domanda “Che fai?” un giorno sì è vista ricevere come risposta “Sto creando un blog”), grazie all’altro elfo domestico che mi aiuta nella parte grafica (sto ancora aspettando Tu-Sai-Cosa), grazie ai miei prof vecchi e nuovi che seguono il blog (è imbarazzante), grazie ad Alice Basso che mi legge anche lei (è altrettanto imbarazzante), grazie a tutti quanti e buon anno nuovo, siete forti! 😀

– Gaia

Annunci

13 thoughts on “Letture mensili #dicembre2016 + alcune considerazioni sul mio primo semestre qui sopra

  1. Sei stata super esaustiva con questo articolo!! Un bel riepilogo di questo 2016 nella blogosfera 🙂
    E grazie per la nomina!! Davvero un bellissimo tag che faremo di sicuro!
    Ti auguro di riuscire nei tuoi propositi per il nuovo anno!! Buona serata e buon 2017! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! Sono contenta che abbiate trovato l’articolo esaustivo, vedere riconosciuto il proprio “lavoro” è appagante 😂
      Per la nomina non c’è di che, vi aspetto!
      Buon anno anche a voi 🙂

      Liked by 1 persona

  2. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 1:21 pm

    Basta, questo è il mio blog preferito, ricco di buoni contenuti. Ti auguro un nuovo anno pieno di letture e, perché no, tante visualizzazioni, meritatissimo. Con la speranza che i tuoi gusti letterari non cambino, cadendo nel trash, buon pomeriggio.

    Liked by 1 persona

  3. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 1:17 pm

    Basta, questo è il mio blog preferito, ricco di buoni contenuti. Ti auguro un nuovo anno ricco di belle letture e, perché no, tantissime visualizzazioni, tutte meritate. Con l’ augurio che i tuoi gusti letterari non cambino, cadendo nel trash, ti auguro un buon pomeriggio!
    Il distratto.

    Liked by 1 persona

    1. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 1:30 pm

      Ho scritto 3 volte la stessa cosa, perché l’ app
      di WordPress, mi dava Errore. Scusa!

      Liked by 1 persona

      1. Figurati, capita sempre anche a me! Grazie mille per il tuo entusiasmo e per i complimenti ❤
        P. S. Hai visto che ti ho nominato al Liiebster Award 2016 :)?

        Mi piace

      2. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 4:51 pm

        No, non mi è arrivato nulla 😦 grazie

        Liked by 1 persona

      3. Trovi tutto qui —-> Liebster Award 2016, ovvero perché mi sto montando la testa  – L’ultima pagina del libro
        https://lultimapaginadellibro.wordpress.com/2016/12/09/liebster-award-2016-ovvero-perche-mi-sto-montando-la-testa/ 🙂

        Liked by 1 persona

      4. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 5:54 pm

        Grazie!

        Liked by 1 persona

  4. laletturadeldistratto dicembre 31, 2016 — 1:15 pm

    Basta, questo è il mio blog preferito!!! Che sia un nuovo anno ricco di belle letture e tante visualizzazioni.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close