5 cose che… – 5 cose che amo dei libri 

Parte oggi la mia adesione alla rubrica creata da Twins Books Lovers, con un quesito tutt’altro che semplice!


5 cose che amo dei libri 

1. La fisicità: Come ho recentemente scritto in un tema di francese, tenere un libro in mano equivale per me a tenere in mano un mondo. I libri fisici permettono inoltre di ersero prestati e io amo farlo, perché è come se stessi dicendo “Ecco, tieni, questa è una parte di me. Abbine cura”. Non ultimo, possono essere anche autografati 🙂

2. L’odore  È difficile spiegare perché, ma un libro privo di odore mi appare decisamente più freddo e carente di attrattiva rispetto a uno odorante.

3. Il fatto che annullano le distanze tra le persone: Questo vale per ogni interesse, dalle serie TV allo sport. Un libro annulla la distanza emotiva tra due persone perché entrambe hanno vissuto la stessa esperienza, conosciuto gli stessi personaggi e vissuto, insomma, sulle stesse pagine. Bellissimo.

4. L’essere stati scritti in un’epoca precisa: Quando leggo un libro, sopratutto i classici, mi piace pensare “Cavolo, questa roba è stata scritta TOT anni fa, che figo!” Al di là dell’eventuale o meno attualità delle tematiche trovo infatti molto affascinante l’idea di star leggendo l’opera di persone che hanno fatto la storia, un po’ come se li avessi resuscitati. Adesso sto leggendo Orgoglio e pregiudizio, scritto ben 204 anni fa! 😀

5. Le illustrazioni

Ok ok, ho smesso di leggere solo libri illustrati da una vita, ma non si può negare che abbiano fascino. In particolare adoro i disegni di Quentin Blake e le illustrazioni degli Oscar Junior Mondadori!

Matilde Dalverme illustrata da Quentin Blake
Illustrazioni di “Jane Eyre”, edizione Oscar Junior Mondadori

Annunci

7 thoughts on “5 cose che… – 5 cose che amo dei libri 

  1. Ciao Gaia! Benvenuta 😀
    Sono d’accordo praticamente su tutti i tuoi punti! Mi piace molto l’idea del libro come un piccolo mondo racchiuso in una mano! Ho un debole anche io per le illustrazioni e i classici! Orgoglio e pregiudizio è il mio libro preferito! *_* Anche se è stato scritto secoli fa io lo trovo ancora così attuale!! E’ proprio questo che li rende classici, no?! 😛

    Liked by 2 people

    1. Ciao, grazie per il benvenuto e per essere passata! Mi fa piacere che tu ti sia trovata d’accordo con me su tutti i punti. In effetti penso anch’io che l’attualità delle tematiche è sicuramente una peculiarità dei classici, tali proprio perché possono essere proposti e letti sempre 🙂

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...