5 cose che – 5 simboli del Natale: 1 libro, 1 film, 1 alimento, 1 canzone, 1 profumo

Buon venerdì a tutti! Per la nuova puntata della rubrica ideata da Twins Books Blogger mi sono presa la libertà di usare un tema diverso, perché avendo in programma articoli speciali per il 24 e il 31 salterò due venerdì e ci tenevo comunque a contribuire su questa consegna. Quindi bando alle ciance e partiamo!

5 cose che – 5 simboli del Natale: 1 libro, 1 film, 1 alimento, 1 canzone, 1 profumo

Un libro 

Partiamo con una bella dose di originalità: quale libro se non Canto di Natale? Mi sono finalmente decisa a scaricarlo sul mio Kindle Paperwhite, però devo ancora leggerlo. La trama penso la conosciate, ma la condivido lo stesso.

Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l’inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un miracolo sul suo cuore inaridito?

Un film

Ovvio, cioè, volete negarlo? Che razza di Natale sarebbe senza Il Grinch su Italia Uno? Lo dicevano anche le sorelle March: “Natale non sarà Natale senza Il Grinch“. Tratto dall’omonimo romanzo del Dr. Seuss.

Tra gli abitanti di Chi-non-so ce n’è uno decisamente strano che il Natale proprio non lo sopporta: è il Grinch. Del Natale odia tutto: gli alberi addobbati, le luci sfavillanti, i regali e il pranzo trionfale, ma soprattutto non tollera la felicità delle persone. E così quest’anno al Grinch è venuta in mente un’idea splendidamente orrenda: ha deciso di rubare il Natale!

Un alimento

Un bel pandoro, con tanto zucchero e naturalmente senza canditi (anche perché sennò sarebbe un panettone). Non ne vado molto ghiotta ma se c’è l’occasione lo mangio volentieri. That’s it.

Una canzone 

Tengo particolarmente a questo brano. Si tratta di A Natale puoi, ma non è la versione della Bauli! Ne riprende solo il ritornello, per il restò è cantata da Olly Vincennt in una versione più rap e ritmica. Ha un testo davvero bellissimo e vi giuro che scalda il cuore. In particolare mi piace questo pezzo:

Spruzza un po’ dì neve sul presepe

poi ricopri quel soffitto del bambino con la siepe

Metterai poi la paglia nel fondo

spererai nella pace nel mondo

Sarei molto curiosa di leggere il vostro parere al riguardo 🙂 .

Un profumo

L’unica risposta vagamente anticonformista: arancia con chiodi di garofano. In realtà l’odore delle arance mi fa schifo, però con i chiodi di garofano è tollerabile 😂. E ce lo associo sopratutto perché alle elementari ne abbiamo preparate un paio come decorazioni per l’albero di Natale.

Annunci

9 pensieri riguardo “5 cose che – 5 simboli del Natale: 1 libro, 1 film, 1 alimento, 1 canzone, 1 profumo

  1. Molto originale in chiodo di garofano! Davvero non ti piace il profumo di arancia? ❤

    Piace a 1 persona

  2. amaranthinemess.it gennaio 8, 2018 — 2:26 pm

    Sai per tanto tempo ho proprio ignorato Il grinch. Cioè, sapevo della sua esistenza, tutti i miei amici lo avevano visto, a Natale continuavano a mandarlo in tv ma io niente, mai visto… poi l’ho visto una volta ed è iniziata una storia d’amore ahahah 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Io questo Natale, dopo anni e anni che lo trasmettono, ho finalmente visto “Una poltrona per due”! 🙂

      Mi piace

  3. Arance con i chiodi di garofano… che forte, non l’avevo mai sentito!

    Piace a 1 persona

  4. Io, al contrario, amo l’arancia e odio i chiodi di garofano XD

    Piace a 1 persona

  5. Che bello, a natale puoi, le arance con i chiodi di garofano l’avevo fatta alla elementari e mi ero distrutta le dita 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Anche io l’ho fatta alle elementari, ma non ricordo di essermi devastata pure io le dita 😂😂😂😂😂😂

      Mi piace

  6. Bellissima idea, penso che userò anche io questo tema per il 5 Cose Che di oggi sul mio blog 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close