Comunicazione di servizio: domani non verrà pubblicato nessun articolo sul blog causa mancanza di materiale pronto. La situazione potrebbe ripetersi da oggi fino ai primi di luglio.E niente, pregate per me! 😂 

Gaia 2.0 – 20 curiosità sulla sottoscritta di cui non ve ne potrà fregar di meno, ma che accetterete diligentemente perché oggi è il mio compleanno 

AVVISO: dato lo speciale di oggi, domani non verrà pubblicato nessun articolo. Lo stesso vale per martedì 21 marzo e venerdì 24 marzo, causa gita a Monaco di Baviera! Quindi questo sarà l’ultimo articolo per un po’!


Popolo! Se il titolo non è stato abbastanza esaustivo, beh… problemi vostri. Insomma, oggi compio 20 anni, yeaaaaaaah che figo. Mica potevo lasciarvi senza uno speciale, proprio no. Visto che in molti mi avete proposto varie possibilità sul suo contenuto (ovviamente si scherza), alla fine è prevalsa la scelta iniziale: 20 curiosità su di me (che imbarazzo),  un po’ più personali di quelle elencate nel Liebster Award 2016 ðŸ™‚

  1. Sono completamente sorda. Di solito lo ammetto senza problemi e difficilmente non lo si nota. Ci ho messo un po’ per confessarlo anche qui, più che altro perché non ne vedevo il bisogno e ho preferito mascherare la cosa spacciandomi per una blogger “normale”.  Dopo il mio comune-out, come minimo pretende di ricevere cento visualizzazioni giornaliere 😂.
  2. Nonostante la sordità, so suonare alcune canzoni al pianoforte e ho due tamburi. Da qualche parte ho anche una chitarra, che però non so suonare.
  3. Attualmente abito ad Aosta, ma fino a nove anni ho vissuto a Genova. Credetemi, Heidi aveva una percezione piuttosto distorta della montagna.
  4. Nonostante i 20 anni freschi freschi, frequento ancora il liceo. Per ragioni personali mi sono infatti fatta bocciare spontaneamente tempo addietro. Ogni tanto mi chiedo come sarebbero andate le cose se non avessi preso tale scelta e, malinconia a parte, riconosco che tante persone oggi per me importanti non le avrei mai conosciute se non mi fossi fatta rimandare. Tra tre mesi, 97 giorni e un paio d’ore affronterò quindi il famigerato esame di maturità e ho deciso di portare come tesina un’analisi psicologica di Severus Piton. Dopo mi iscriverò alla facoltà di Lettere moderne presso l’Università di Genova.
  5. Il mio ultimo fidanzato risale alla 4ª elementare. ‘sta lista sta diventando sempre più sfottente…
  6.  Nel 2015 mi sono clssificaa terza nella sezione adulti del concorso letterario “L’écrivain de la Tour”. Ho partecipato con una storia abbastanza strana e infarcita di riferimenti filosofici. Solo dopo la consegna mi sono accorta che era infarcita anche di errori di battitura.
  7. Sempre rimanendo in tema di scrittura, ho un account su EFP che non aggiorno da tempo. Se prima mi dilettavo prevalentemente su fanfiction, ultimamente punto esclusivamente sulla stesura di racconti originali (non nel senso che scrivo cose originali, ma intendo che si tratta di prodottoi interamente miei). Poi ripeto, non pubblico niente da una vita.
  8. Guardo pochissima TV. A parte qualche occasionale film sottotitolato, gli unici programmi che seguo regolarmente sono “Per un pugno di libri” su Rai3 e “Pechino Express” su Rai 2. Sul fronte della serie, le mie preferite sono “Braccialetti Rossi”  “Provaci ancora prof”, “Fuoriclasse” e “My mad fat diary”.
  9. I miei film preferiti sono davvero tantissimi. Occupano però un posto speciale “Notte prima degli esami”, “Non ci resta che piangere” e “Mrs. Doubtfire”. Li conosco davvero a memoria.
  10. Ho esaurito le novità più succulente, quindi iniziamo con una lunga elencazione di fatti banali. Per esempio, il mio colore preferito è l’azzurro.
  11. Ho due mobili pieni zeppi di gadget potteriani.
  12. La mia pizza preferita è ai würstel e senza formaggio.
  13. Nell’estate del 2015 sono andata a Londra e ho visitato anche gli studi della Warner Bros! ❤️
  14. Mi piacciono un sacco le macchine da scrivere. Da piccola ne avevo una della Barbie, mentre una macchina da scrivere vera e propria la possiede invece mia nonna. Non funziona e dubito che se anche fosse la userei, data l’impossibilità di correggere eventuali errori di battitura, però mi alletta un casino.
  15. Il mio animale preferito è il gufocapeggiante in ogni angola dla mia camera. A volte ciò assume sfaccettature vagamente inquietanti.
  16. Non amo viaggiare, ma il mio mezzo di trasporto preferito è il treno. Lo trovo molto rilassante e mi piace guardare fuori dal finestrino fingendo di essere sull’Hogwarts Express 😂.
  17. Il primo attore per cui ho preso una cotta è stato Leonardo Pieraccioni. L’ho conosciuto con il film “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, che tra l’altro per un certo periodo mi ha fatto pensare di voler diventare veterinaria. Poi Pieraccioni è simpaticissimo, non potete negarlo!
  18. Dormo con due cuscini e quaranta minuti li passo a trovare una posizione comoda…
  19. Ok, questa è molto imbarazzante: ho un baule con diverse pietre portafortuna. Chi avrà visto la serie TV “Flor” capirà.
  20. Sono estremamente aracnofobica. Mi manca l’aria anche solo a vedere immagini di ragni sui libri o sullo schermo. Roba che neanche Ron o Annabeth.

Wow, ce l’ho fatta davvero! 😂 Bene, adesso se vorrete ricattarmi avete un sacco di materiale. Ci si rilegge martedì 28 marzo 🙂 .